h1

Quasi 3 mesi di assenza

venerdì, 14 settembre 2007

Mi rifaccio vivo a distanza di 85 giorni dall’ultimo post. Un pò tutti erano stufi di vedere il solito articolo sul car-pooling visitando questo blog (ammesso che ci siano ancora delle visite!).
Beh, per ora ho aggiornato solo la lista dei libri letti, inserendo la new-entry, e quella dei film visti, che sono un pò di più.
Per quanto riguarda i primi vi consiglio davvero la serie “Emperor” di Iggulden, se vi piacciono i romanzi storici sull’antica Roma (il terzo capitolo l’ho quasi finito, il quarto mi deve arrivare direttamente da bol), per quando riguarda i film invece una nota particolare per “The Departed” (peraltro vincitore di Oscar come miglior film) e “Catch a fire”, che racconta una storia del Sud Africa dell’apartheid.
Per ora un semplice saluto a tutti!

h1

Car Pool

venerdì, 22 giugno 2007

Prendo spunto da un articolo dall’ “eco-blog” di Karminio per pubblicare il primo post post-vacanza.
Riguardo alla sensibilità degli americani in merito all’inquinamento ho trovato molto utile una loro trovata, che non ho mai visto altrove nella mia piccola esperienza.
Il car pooling. Cosa è?
Sulle tangenziali (che talvolta hanno 6 o più corsie per senso di marcia, quindi forse chiamarle tangenziali è un pò restrittivo, almeno per i nostri parametri) intorno alle grandi città esistono delle corsie percorribili  solo se in auto si è almeno in due (in tre su particolari strade, più trafficate, in determinate ore del giorno, suppongo quelle di punta).
In un paese dove praticamente le due ruote in città non esistono questo è un ottimo incentivo per condividere l’automobile con un collega/amico o con chi percorre semplicemente parte dello stesso tragitto.
Mi sono ritrovato a godere spesso di questo vantaggio, con le strade semibloccate in prossimità del centro cittadino e la corsia (anzi, corsie, perchè in alcuni tratti, su 7 corsie ben 2 sono dedicate al car pool) completamente libera.
Inoltre, altra cosa che mi ha colpito, nessuno infrange la regola. Nemmeno con km e km di coda chi è da solo un auto “fa il furbo” utilizzando la corsia car pool. Ma vi immaginate invece cosa accadrebbe qui, magari in tangenziale a Milano, con una corsia libera e le altre bloccate? Evidentemente lì esiste una certezza della pena che scoraggia simili iniziative.
Peccato servano spazi per atturare una simile iniziativa, ma non si potrebbero mettere a disposizione le corsie dei mezzi pubblici qui da noi per quelli che magari occupano l’auto in tre persone?

h1

Si riapre

venerdì, 22 giugno 2007

La “chiusura estiva” è terminata.
Gli aggiornamenti sono stati meno frequenti di quanto avrei voluto, ma non sono riuscito a fare di meglio.
Siamo tornati in Italia da pochissime ore. Il viaggio è stato uno di quelli che non dimenticherò sicuramente!
Nei prossimi giorni avrò sicuramente modo di raccontarvi il meglio.
Ora vado a dormire! A prossimamente.

h1

Arizona

domenica, 10 giugno 2007

Oggi vi scrivo dall’Arizona: dopo California, Nevada ed Utah questo e’ il quarto stato che visitiamo.
Con oggi si conclude la visita ai parchi: nel’ordine abbiamo visto Yosemite, la Valle della Morte, Zyon, Bryce, Arches, Canyonlands e la Monument Valley. Tutti parchi nazionali, ultra attrezzati, diversissimi tra loro.
Ora ci aspettano quasi 1000 km per tornare alle citta’, Los Angeles e San Diego. Per ora i km percorsi sono stati quasi 2500, ma con il SUV preso a noleggio sono sembrati poco piu’ di una passeggiata.
A parte la cucina, tutto procede per il meglio.
Ah, dimenticavo, siamo a quota 350 foto.
Alla prossima connessione disponibile!

ps: in ogni albergo c’e una connessione free. Il problema e’ che non ho con me un laptop, altrimenti sarei riuscito a postare di meglio. A San Francisco la connessione wireless alla rete era presente quasi in tutti i bar/cafe. Sono troppo avanti teNNologicamente parlando, qui :PPP

h1

Saluti da Bryce Canyon

giovedì, 7 giugno 2007

Ciao a tutti da Bryce!
Purtroppo non riesco a postare nessuna foto perche’ non ho un laptop. Dovrete aspettare il nostro ritorno il 21. Di cose da dire ne avrei parecchie, ma il tempo e’ tiranno.
I posti sono tutti bellissimi, diversissimi tra loro. Impossibile decidere quale sia il piu bello. Si passa da 48 gradi della death valley ai 3 gradi di qui. Gli americani gentilissimi. Peccato mangino solo schifezze e bevano soltanto coca, sigh sob…
Un saluto a tutti… a presto!

h1

Un giorno indimenticabile

lunedì, 28 maggio 2007

Ci siamo sposati! E sono felicissimo…
E’ stato davvero un giorno indimenticabile: è andato tutto meglio di quanto avessi immaginato.
E tutto grazie alle splendide persone che hanno partecipato, ieri.
Vorrei raccontarvi di più della giornata trascorsa, ma siamo quasi in partenza per gli Stati Uniti.
Un grazie davvero speciale a tutti: avete contribuito a rendere davvero indimenticabile per me e per lei il 27 Maggio 2007!

ps: Ufficialmente il blog “riaprirà” il 21 Giugno, ma non escludo di riuscire a postare qualche aggiornamento live sul nostro viaggio di nozze 😉

h1

Sposa bagnata…

sabato, 26 maggio 2007

…sposa fortunata!
Così si dice, no? Però dopo esattamente due-settimane-due consecutive di sole e caldo estivo che sembra di essere ad Agosto, svegliarsi il giorno prima del matrimonio sotto un diluvio degno di Noè… è sfiga! Altro che fortuna…
In verità la vera sfortuna è che le previsioni per domani sono identiche a quelle di oggi, e purtroppo, per una volta (no, non è vero, sono io che sono cattivo, il sito dell’Arpal c’azzecca sempre!) il meteo ha indovinato la previsione.
Vabbè, tanto non ci può fare nulla (se non munirsi di ombrello) e bisogna prendere quello che viene 😉