Archive for the ‘Acquariofilia’ Category

h1

La mia vasca, oggi

domenica, 21 gennaio 2007

Ieri mi sono dedicato ad un parziale riallestimento della mia vasca, inserendo alcune piante nuove e spostando qualche roccia. Complice il caldo torrido di quest’estate diverse piantine sono morte e da qualche mese il fondo era troppo vuoto, e non mi piaceva. Adesso il mio acquario si presenta così:

Un dettaglio dell’angolo sinistro (un Aequidens Marooni sullo sfondo, un Cardinale ed un Tetra Neon, di quasi tre anni, in primo piano):

ed un dettaglio della parte centrale (una femmina di Betta Splendens in mezzo a dei Cardinali):

Questo è invece uno dei cinque ospiti nuovi, il pesce Scalare, o Angel Fish. Della nuova famiglia di cinque, tre sono bianchi, con una macchia rossa e le pinne sfumate verso il nero, e due invece sono completamente neri:

Tutte le foto sono disponibili in risoluzione maggiore qui.

Annunci
h1

Polifemo

martedì, 22 agosto 2006

Lo abbiamo chiamato Polifemo.
Pensavo stesse morendo, avendolo visto un giorno, prima di andare in ufficio, nella classica posizione muso-in-giù-coda-in-su. Ed invece, al mio ritorno alla fine della giornata, accade qualcosa di strano: cerco il pesciolino, penso ormai morto dopo il pomeriggio di agonia 😦 per toglierlo dalla vasca ma non lo trovo.
Mmh che strano!?!? Possibile che se lo siano già fatti fuori (=mangiato) gli altri ospiti? Così rapidamente? Non è possibile… è vero che li tengo un pò a stecchetto per non farli incicciosire come me, però… Mi metto allora a contare i Cardinali e vedo che ci sono tutti. Ma è impossibile 😮 Uno stava morendo. Conta e riconta e ci sono proprio tutti! Ma che bello! 😉
Ma allora cosa è successo?
Il pesciolino è stato vittima di un attacco da parte di qualche altro ospite (e non ho dubbi su chi sia l’attentatore, sicuramente il Bothia recidivo) che però è riuscito solo a ferirlo ad un occhio, asportandoglielo 😦
Adesso gironzola per l’acquario da qualche giorno con un occhio solo (ancora non sono riuscito a fargli una foto) ma pare si sia rimesso perfettamente 😉

h1

Un timido ospite

lunedì, 17 luglio 2006

Questo è un evento ancor più raro del “saluto del bmw-ista” 😉
Sono riuscito a scattare una foto ad uno dei miei più timidi ospiti in vasca. Vi presento una delle cinque caridine japoniche che popolano il mio acquario. A dire il vero tutte e cinque insieme le ho viste solo il giorno in cui le ho portate a casa, chiuse nel sacchettino: da quel lontanto 3 Giugno sono riuscito a vederne contemporaneamente non più di due e questa è la prima foto che riesco a scattare (se volete vederla meglio qui trovate un’immagine a maggior risoluzione).
Sono gamberetti alquanto riservati, che escono dai mille rifugi che trovano in vasca, tra le radici di mangrovia oppure nascoste in mezzo alle foglie di Valisneria Spiralis, solamente durante la notte, per cibarsi dei resti che trovano in giro per il fondo. Sono estremamente paurosi, e sicuramente quei due prepotenti di Bothia che ho (che magari un giorno vi presenterò ;-)) non le aiutano certo a farsi sentire a loro agio, con le loro scorribande da una parte all’altra della vasca. Stranamente però una ha deciso di uscire: era lì, proprio in primo piano, sotto ad una foglia di cryptocorine. Ed allora via di corsa a tirar fuori la digitale, impostare qualche programma in fretta e furia, prima che il gamberetto torni nei suoi rifugi e click… questo è il risultato 😉