h1

Car Pool

venerdì, 22 giugno 2007

Prendo spunto da un articolo dall’ “eco-blog” di Karminio per pubblicare il primo post post-vacanza.
Riguardo alla sensibilità degli americani in merito all’inquinamento ho trovato molto utile una loro trovata, che non ho mai visto altrove nella mia piccola esperienza.
Il car pooling. Cosa è?
Sulle tangenziali (che talvolta hanno 6 o più corsie per senso di marcia, quindi forse chiamarle tangenziali è un pò restrittivo, almeno per i nostri parametri) intorno alle grandi città esistono delle corsie percorribili  solo se in auto si è almeno in due (in tre su particolari strade, più trafficate, in determinate ore del giorno, suppongo quelle di punta).
In un paese dove praticamente le due ruote in città non esistono questo è un ottimo incentivo per condividere l’automobile con un collega/amico o con chi percorre semplicemente parte dello stesso tragitto.
Mi sono ritrovato a godere spesso di questo vantaggio, con le strade semibloccate in prossimità del centro cittadino e la corsia (anzi, corsie, perchè in alcuni tratti, su 7 corsie ben 2 sono dedicate al car pool) completamente libera.
Inoltre, altra cosa che mi ha colpito, nessuno infrange la regola. Nemmeno con km e km di coda chi è da solo un auto “fa il furbo” utilizzando la corsia car pool. Ma vi immaginate invece cosa accadrebbe qui, magari in tangenziale a Milano, con una corsia libera e le altre bloccate? Evidentemente lì esiste una certezza della pena che scoraggia simili iniziative.
Peccato servano spazi per atturare una simile iniziativa, ma non si potrebbero mettere a disposizione le corsie dei mezzi pubblici qui da noi per quelli che magari occupano l’auto in tre persone?

11 commenti

  1. E’ chiaro che la certezza della pena fa funzionare le cose, ricorda che siamo nel paese dell’indulto!


  2. finalmenteeeee!!! non chiamo perché ho paura che non siate ancora tornati nei fusi😉


  3. Siamo rintronati da quando siamo arrivati: probabilmente rientreremo nel giusto fuso orario solo iniziando a lavorare. Io non riesco a dormire prima delle 4 mattino e mi sveglio perennemente dopo mezzogiorno. Sarà dura lavorare domattina!

    ps: cmq vi abbiamo lasciato un messaggio in segreteria appena tornati, ma credo non l’abbiate ascoltato😦


  4. ne ho sentito parlare. Qualcuno infatti voleva portare anche da noi questa esperienza. ho visto anche altre possibilità, se ritrovo le foto pubblico).
    Ben tornati


  5. per me da noi non è applicabile … o meglio ci sarebbe troppo da fare ..e visto che non riusciamo a smaltire un po’ di “rumenta” .. .figuriamoci a fare un’equazione più difficile!


  6. Bentornati! come è stato il rientro?😀


  7. ciao roselia, ti rispondo io… la moglie…🙂 il rientro è stato massacrante. Ci abbiamo messo po’ a riprendere il fuso, ma la cosa peggiore è rientrare a lavorare dopo un mese di ferieeeeeeeeeee


  8. Anche a me stupì molto la “car pool lane” quando andai in America.
    Parlando del nostro stivale, invece, io credo che basterebbe solo riuscire a far applicare tutte le leggi/regole che abbiamo.

    O, ancora più difficile, basterebbe che la gente avesse rispetto ed educazione. Senza queste 2 “piccole” cose, il resto è un casino!🙂


  9. Gli Stati Uniti spesso finiscono per essere il Paese dei contrasti. Viaggiono su veicoli la cui cilindrata media in Europa non la si trova neppure sulle auto sportive e i carburanti hanno una tassazione ridicola rispetto alla nostra incentivando così il trasporto privato.

    Allo stesso tempo però stati come la California adottano alcune tra le normative anti inquinamento più severe al mondo e sono all’avanguardia nella dissusione di veicoli a bassissimo impatto.

    Non concosco la tangenziale di Milano…. ma non credo che l’idea del car pooling possa funzionare da noi😉 Comincerebbero subito a spuntare i “manichini d’accompagnamento” da posizionare sul sedile passeggero…


  10. ti 6 eclissato … !!!


  11. @Andrea: a breve rifarò qualche comparsa😉



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: