h1

Lino Banfi

sabato, 7 aprile 2007

Per gli amanti del genere, come me, quelle che vi riporto sono davvero due notizione😉
La prima è che anche Lino Banfi è entrato a far parte della sfera dei bloggers. Il suo blog promette di essere davvero divertentissimo: trovate il link tra i miei blogroll.
La seconda è che dallo stesso blog ho appreso la notizia che la prossima estate inizieranno le riprese del film “L’allenatore del pallone 2“. Le vicende della mitica Longobarda avranno un seguito! Con grande sorpresa Lino Banfi abbandona i panni del più serio “Nonno Libero” per tornare ad essere “Oronzo Canà allanatore di Seria A”😉 Grande!
Il film è previsto nelle nostre sale per il prossimo Natale 2007.

6 commenti

  1. … mitico Oronzo Canà ….!!!
    un film leggero, simpatico che fa sempre ridere ….
    vediamo come sarà il numero “2”


  2. Concordo. Le battute del primo (e per ora unico) film le conosco quasi a memoria. E’ un “classico” per le serate birra in casa con gli amici (rigorosamente solo uomini🙂, perchè le ragazze difficilmente apprezzano l’umorismo di questo genere di films :-P)


  3. Non è vero dipende da ragazze e ragazze…😉


  4. Si è vero… Non bisogna generalizzare, ma io ne conosco pochissime che apprezzano il genere.


  5. Ua speriamo sia vero O__O
    Secondo me Lino Banfi ha perso tantissimo con “Nonno Libero”. Saranno stati film idioti ma almeno due risate te le facevano fare -__-‘

    Brasiiiill ‘a nustalgia du brasiiil
    brasil sta lììì l’italia aquiiiii
    Arììì arìììì Aristoteles adesso dorme aquiiii
    Arììì arìììì Sognaaa Sognaaaa
    e speriamo che domenica puoi segnaaar
    magaaaar magaaar magaaaar


  6. Non solo il grande Lino si è “reinventato” cambiando genere. Lo hanno fatto altri attori, di quelli _ERRONEAMENTE_ indicati da qualcuno solo come protagonisti dei “film spazzatura” degli anni 80.
    Il cambiamento ad alcuni spettatori è piaciuto, altri hanno pensato che lo facessero solo “per continuare a campare”, a causa della morte del “trash”.
    Personalmente concordo con te: a me il “Lino Nazionale” piaceva più nelle vesti del mitico Oronzo. Non si può dire che non stia facendo bene ora. Ha cambiato solo il target dei suoi spettatori.
    Un altro “grande” che, a mio avviso, ha fatto bene prima e sta facendo bene ora è Diego Abatantuono.
    Dati gli ultimi film, è palese invece in lui la voglia di tornare “al trash” di 20 anni fa.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: