h1

Il vecchio “CB” esiste ancora!

mercoledì, 14 febbraio 2007

Chi di voi almeno una volta nella vita ha provato il brivido del “CQ! CQ! Cq a canale… Avanti Cicuuuu” potrà capire il senso di questo mio articolo.
Oggi ho realizzato che il vecchio CQ, il baracchino per intenderci, il modo di comunicare via radio, non è morto: ha seguito il normale processo di ammodernamento comune a tutto ciò che rientra sotto la categoria tecnologia e si è trasformato in Skypecast!
Una volta si entrava in frequenza, si conoscevano nuovi amici, si toccavano i più svariati argomenti chiaccherando per ore ed ore. Ogni ruota (gruppo di amici) tendeva a stazionare sempre sui soliti canali (le frequenze) e si creavano delle vere e proprie compagnie. La chat, pur avvicinandosi al mondo dei CB per alcuni aspetti, non è mai stata la stessa cosa: un conto è parlare un altro conto è scrivere!
Ma oggi ho scoperto Skypecast: grazie all’utilizzo di Skype (software sicuramente conosciuto ai più) è possibile accedere a questo servizio gratuito, partecipando (ed anche ospitando) incotri a tema. Si crea il “vecchio canale” del cb, può esserci un moderatore, e si parla… parla… parla… con tanti nuovi amici!

7 commenti

  1. Bello! Anche dadde ne ha uno, ma non l’ha mai usato 😦


  2. Ed allora probabilmente non userà mai neanche Skypecast! 😉


  3. Ciao Guzzo!
    Anche se l’occasione non è stata delle più fauste sono contento di averti sentito oggi!
    Per quanto riguarda l’articolo… bhè.. carino anche se non condivido molto il concetto di baracchino->evoluzione->skype
    Sarà che sono


  4. ops… scappato l’invio!!
    dicevo:
    sarà che sono contro le tecnologie proprietarie ma l’emozione del baracchino non è paragonabile all'”emozione” di parlare con skype (ma si può ancora parlare di emozione in informatica?)
    E’ come paragonare il 33 giri all’ipod…
    Il digitale sono solo 0 e 1… freddo, morto…
    l’analogico è caldo, imperfetto, soggettivo, molto più umano…
    In ogni caso se cercate un servizio di fonia voip libero come era libero parlare al baracchino eccovi un link giusto:
    http://www.skypho.net/ (che tra l’altro sono pure italiani)
    Un salutone a tutti dalla siculonia!
    ps: esistono ancora le zucche spinose?


  5. FILIPPO! PORCO ZIO, sei ancora alla dicotomica diatriba analogico-digitale? evolviti per la miseria!!! 🙂


  6. @Tambu

    WEEEEEEEEEEEEE
    bè… Effettivamente si, e per molte cose sono convinto che l’analogico conservi sempre un fascino immortale…
    E tu? Com’è? Tutto bene?! ;D
    Ancora Gentoo o sei passato a Vista? (hihiihihihi)


  7. @Ienco: le Zukke esistono sempre, anche se intese come gruppo Eno-Gastro-Motociclistico sono un pò…stanche. In ogni caso sono pronte a risvegliarsi, vediamo in Primavera.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: