h1

Talvolta giustizia è fatta!

venerdì, 20 ottobre 2006

Mi sono imbattuto in questa notizia riportata dall’Ansa, che mi ha quasi messo di buon umore. La riporto integralmente.

(ANSA) – BRUXELLES, 20 OTT – La Corte d’Assise di Bruxelles ha assolto un 26enne che avrebbe ucciso l’uomo da cui era stato violentato ripetutamente da bambino. David Bouchat e il suo amico Sebastien Leonard, 29 anni, erano accusati dell’omicidio del pedofilo Christian Malot, 59 anni. Dopo anni la vittima di Malot, aiutato dall’amico, aveva deciso di vendicarsi. Nel processo anche la pubblica accusa aveva chiesto per i due giovani l’assoluzione.

Riflettendo sulla cosa convengo con chiunque di voi che farsi giustizia da soli non è sicuramente una soluzione, però per come vanno le vicende giudiziare nei nostri tempi, soprattutto per come siamo abituati nel nostro Paese, ammetto, nonostante sia consapevole che ciò è sbagliato, di aver accolto la notizia con una certa soddisfazione.

Annunci

4 commenti

  1. Non si dovrebbe, ma almeno i pedofili hanno qualcosa su cui meditare prima di commettere certe nefandezze!


  2. é vero che farsi giustizia da soli non è cosa buona e lecita… ma pare che sia l’unico modo per ottenere un po’ di Giustizia sul serio. Non voglio pensare come si devono sentire persone che hanno perso figli o altro nel veder uscire di prigione dopo pochi anni l’essere che ha rovinato la vita a degli innocenti.


  3. ammetto che giustizia da soli non è una soluzione ma se toccasse a mio figlio o a un mio parente sfido di rimanere con la testa sulle spalle


  4. tutti questi commenti equivalgono a: farsi giustizia da sé e buono e lecito quando la giustizia non fuziona.

    Da dove li prendete tutti questi SE e questi MA… non è un cazzo vero che la giustizia non la si deve fare da soli. Se viene condannata ad un anno di reclusione una donna per aver fatto delle telefonate personali dall’ufficio di lavoro,sottopagata, vessata e ricattata con un contratto che non vale nulla: pure baggianate, ipocrisie, polpette di merda inficcate nel cervello da chi della giustizia o non ha (fortunatamente) bisogno o se la fa da sé legalmente.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: