h1

Un altro disastro ferroviario

mercoledì, 11 ottobre 2006

Ancora vittime a causa di un disastro ferroviario (Repubblica):

PARIGI – Almeno 13 morti e una ventina di feriti, tra i quali alcuni molto gravi. Questo il bilancio parziale dello scontro tra due treni, un espresso regionale proveniente dal vicino Lussemburgo e un merci, avvenuto a Zoufftgen, nella Mosella francese, regione nordorientale del Paese.

Nell’era dell’automazione totale, dove ormai il “chip” controlla anche i programmi della nostra lavatrice o lavastoviglie, dove gli aerei possono volare ed atterrare automaticamente anche con condizioni di meteo difficili, i sistemi di controllo del sistema ferroviario e le tecnologie usate in questo settore sembrano (ma forse lo sono, e non solo in Italia!) vecchi di secoli!
Ma è così difficile trovare soluzioni che siano in grado di garantire livelli di sicurezza maggiori di quelli attuali? E’ così difficile identificare (ed intervenire) due treni in rotta di collisione sullo stesso binario? I transponder, i piloti automatici, i sistemi di avvertimento, nel mondo dei binari non esistono ancora? Mi sembra davvero strano!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: